La stagione outdoor si è chiusa con i regionali di Martello Assoluti e di lanci Master

25 Ottobre 2020

di Valle D Aosta


 

Nell’ultima domenica di ottobre si è chiusa la tormentata stagione regionale dell’atletica leggera su pista. Al campo Tesolin di Aosta, organizzato dall’Atletica Calvesi, si sono tenuti i campionati valdostani assoluti per la specialità del lancio del martello a cui sono stati associati i regionali dell’intero settore lanci e pentathlon lanci per la categoria Senior Master.

Nel lancio del martello, ha chiuso facendo proprio il titolo assoluto femminile la Junior, classe 2002, Giulia Aresca (Cogne) che, ancora una volta è andata oltre i 40 metri, scagliando l’attrezzo da 4kg alla misura di 41m31. Con l’attrezzo da 3kg, due Allieve del Pont Donnas sono state protagoniste con vittoria di Sofia Zoppo Ronzero, classe 2004, che ha chiuso con 35m03, migliorando nettamente il proprio personale (precedente 28m77), mentre la compagna Gloria Levi ha lanciato 25m39.

In campo maschile, a livello assoluto, con la sfera da kg 7,260, la prima posizione è stata di Antonino Lo Nano con 36m47, suo primato personale (prec 36m02 del 2014) davanti a Emanuele Tortorici 35,64 e Davide Dallago 24m95, terzetto tesserato per la Calvesi. Con il martello da 5kg, riservato alla categoria Allievi, a fare proprio il titolo valdostano è stato Laurent Plebs, classe 2004, della Cogne, con la misura di 36m02.

Spazio poi per i master che, nonostante i paventati allarmi, non hanno voluto mancare all’ultimo appuntamento della stagione all’aperto, con un’importante numero di presenze da fuori regione. La fascia over 35 ha gareggiato sia per il pentathlon lanci che per le prove individuali del settore. Non c’è stata competizione tra società, in quanto tutti gli atleti di società valdostane erano tesserati per la Calvesi che ha collezionato ben 36 titoli.

In campo femminile, per la Calvesi, in campo un terzetto di atlete di categorie diverse che, completando il programma di gare, hanno collezionato sei successi a testa.

Maria Luigia Belletti, SF85.

Peso 4m87, Disco 10m15, Giavellotto 7m71, Martello 11m48, Martello con maniglia corta 4m93, Pentathlon 2390

Liana Calvesi, SF75. Peso 5m18, Disco 13m36, Giavellotto 8m89, Martello 14m98, Martello con maniglia corta 5m37, Pentathlon 2027

Marianna Abruzzini, SF50. Peso 7m05, Disco 13m48, Giavellotto 15m04, Martello 19m79, Martello con maniglia corta 7m83, Pentathlon 1818

In campo maschile sei titoli valdostani se li è aggiudicati Alvaro Miorelli (SM65) e Davide Dallago (SM35); mentre nella categoria SM50 Emanuele Tortorici ha portato a casa cinque successi mentre uno, nel giavellotto, è andato a Antonino Lo Nano.

Alvaro Miorelli (SM65) ha collezionato 9m62 nel peso, 33m79 nel disco, 27m62 nel giavellotto, nel martello con 29m37, nel martello con maniglia corta 11m34; Pentathlon 2974.

Davide Dallago (SM35) ha fatto registrare i seguenti risultati: 8m94 nel peso, 32m17 nel disco, 35m79 nel giavellotto, 25m21 nel martello, 8m88 nel martello con maniglia corta, Pentathlon 2032.

Emanuele Tortorici (SM50) ha vinto il peso con 11m80, il disco con 33m56, il martello con 38m93, il martello con maniglia corta con 13m66, Pentathlon 2961.

Antonino Lo Nano (SM50) dopo aver vinto la sfida nel martello assoluto, ha portato a casa anche il titolo regionale master di categoria nel giavellotto con 35m17.


Giulia Aresca (Cogne) ha fatto proprio il titolo assoluto di lancio del martello (Foto V. Pirana)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate