Imparare l'inglese con l'atletica

28 Dicembre 2017


 

Se vacanze studio e allenamenti mal si conciliavano fino a qualche tempo fa, in futuro sarà possibile svolgere entrambi nello stesso soggiorno. E’ l’esigenza alla quale risponde l’iniziativa della FIDAL per coniugare studio dell’inglese e atletica leggera. In collaborazione con l’agenzia di turismo scolastico Zainetto Verde sono proposti campus estivi di studio dell’inglese e attività di allenamento, anche con la presenza dei tecnici personali, che vedono coinvolti ragazzi tesserati FIDAL tra gli 11 e i 18 anni.

I campus si svolgono durante il periodo estivo presso l’Università di Limerick, in Irlanda, università internazionale che ospita al suo interno una pista di atletica, una piscina olimpionica e la più grande palestra del paese con un’estensione di 12.000 mq.

Le lezioni di inglese si svolgeranno al mattino o al pomeriggio. Il primo giorno di lezione verrà effettuato un placement test ed il corso sarà articolato in 20 ore di lezioni settimanali.

Per i ragazzi maggiori di 16 anni è possibile inserire, nelle 20 ore settimanali, 5 ore di “World of Work” da prevedere nel programma di alternanza scuola lavoro. Su richiesta potrà essere organizzato anche l’esame per la certificazione Trinity.

E’ possibile organizzare anche un soggiorno ad hoc per le società sportive, per un numero minimo di 30 partecipanti.

Gli atleti di età superiore ai 16 anni potranno scegliere (compatibilmente con le disponibilità di posti) di compiere l’esperienza formativa in qualsiasi struttura presente all’interno del catalogo Zainetto Verde.

In questo caso, a differenza delle due combinazioni precedenti, non è prevista la presenza dei tecnici

federali. Ma, se il college scelto dalla famiglia ha le attrezzature idonee, è possibile ricevere una tabella

di allenamento dalla FIDAL, che sarà gestita in autonomia dall’atleta-studente.

Per tutte e tre le esperienze, FIDAL mette a disposizione dei suoi tesserati una borsa di studio di euro 100 da scontare sul prezzo di listino delle esperienze formative all’estero offerte da Zainetto Verde.    

Gli atleti che vorranno condividere la propria passione per l’atletica con i loro amici portandoli con loro in soggiorno studio, riceveranno ulteriori vantaggi. Per ogni amico non tesserato FIDAL, Zainetto Verde offrirà all’atleta tesserato un ulteriore sconto di 50 euro cumulabile con la borsa di studio FIDAL.  



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate