Cavalleri pronta per gli Europei Promesse

Con la cerimonia d’inaugurazione iniziano oggi i Campionati Europei Promesse, in programma a Bydgosczs.

In Polonia, gli azzurri si presentano con 84 atleti, 43 uomini e 41 donne, tra queste anche l’unica altoatesina convocata, l'ostacolista Valentina Cavalleri.

La 21enne di San Candido e dell’Esercito disputerà venerdì 14 luglio le batterie dei 400 ostacoli. Se Cavalleri dovesse correre sotto i 58 secondi, gareggerà quasi certamente anche nella semifinale, in programma il giorno seguente. La finale invece si svolgerà l’ultimo giorno degli Europei, domenica 16 luglio. Quest’anno, l’atleta pusterese ha migliorato il suo record personale, portandolo ad ottimi 58.08 secondi. Inoltre, nelle sei uscite stagionali, l’altoatesina è rimasta sempre sotto il minuto. La Cavalleri è iscritta con il 12° tempo delle 33 atlete in pista. La sua compagna di squadra, Ayomide Folorunso, la tedesca Jackie Baumann e la britannica Jessica Turner si sfideranno per il titolo europeo. Le tre fuoriclasse sono iscritte con gli ottimi tempi di 56.73, 55.72 e 56.68 secondi.


Due anni fa 18esima ai Campionati Europei di Tallinn

Quella di Bydgosczs saranno i secondi Campionati Europei Promesse per la Cavalleri. Due anni fa a Tallinn in Estonia, la figlia di Irmgard Trojer si è piazzata al 18° posto in 59,47 secondi, mancando la qualificazione per la semifinale di soli 18 centesimi.

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CAVALLERI VALENTINA