Al CdS Allievi incrementa Ferrara nel peso

14 Maggio 2018


 

Lo stadio Marulla e il Campo scuola di Cosenza, sabato 12 e domenica 13 maggio us, hanno ospitato il Trofeo CONI 2018 Ragazzi e Ragazze, la prima prova del C.d.S. Allievi ed il C.d.S. Cadetti. Nelle gare di domenica mattina, si segnala ancora un grande risultato ottenuto dall’allievo Riccardo Ferrara dell’Atletica Olympus. Il pesista in continua crescita migliora il suo record personale per ben tre volte, lanciando in successione 18,12 – 18,42 per finire con un lancio di 18,71 metri. Nella stessa giornata buona la prova del compagno di squadra Alessandro Raneri che lancia il martello a 55,08 metri.

In evidenza, sempre per la categoria allievi: nei 100m Diego Iuzzolini (Asd Milonrunners Crotone) 11”72, nei 200m Alessandro Zurzolo (Zagara Asd di Sant’Ilario allo Jonio) 24”59, il doppio successo nei 400m in 55”70 e 800m in 2’06”30 per l’atleta della Barbas di Reggio Calabria Antonino Leonello, ancora una conferma nella gara dei 1500m per Ahmed Semmah che chiude in 4’11”45, infine per le allieve si segnala il 13”07 nei 100m di Cecilia Trocino (Scuola Atletica Krotoniate).

Nelle le gare Cadetti ottima la prestazione del velocista reggino Alessandro Vitale dell’ASD Sporting, che nella gara degli 80m ferma il cronometro a 9”64, secondo col tempo di 9”80 nella stessa serie Pasquale De Fazio (Atletica Amica). Altri risultati in evidenza: Luigi Donato (Asd Corricastrovillari) 300m 41”82, Simone Chilà (Atl. Olympus) 5,64m nel salto in lungo, Davide Franco (Atl.

Olympus) 43,43m nel lancio del martello, Samuele Martino (Icaro) 25’02”60 5000 metri di marcia, infine per le Cadette la doppia vittoria nel salto in lungo con 4,44m e negli 80m in 11”70 di Giuliana Briguglio dell’Atl. Minniti.

Nel “Trofeo Coni Kinder + Sport” hanno partecipato per la fase regionale 21 atleti tra ragazzi e ragazze. Questo progetto nazionale multisportivo, che si concluderà con la finale di Rimini dal 20 al 23 settembre, prevede per l’Atletica Leggera la gara del Triathlon, con la scelta di quattro differenti prove multiple denominate “Triathlon 1,2,3 e 4”, ognuna delle quali combina tre diverse specialità di corsa, salto e lancio.  Le vittorie nei rispettivi Triathlon sono andati a: Triathlon 1 Ragazzi a Caccamo Marco (Atl. Olympus) con 1461 punti, Triathlon 2 Ragazzi a Bruno Davide (Fiamma CZ) 1141 punti, Triathlon 3 Ragazzi a Caputo Matteo (Atl. Rendese) con 1961 punti, Triathlon 4 a Saccà Mattia (Fiamma CZ) con 1092 punti, per le Ragazze nel Triathlon 1 ha vinto Gladych Chiara (Fiamma CZ) con 1386 punti ed in ultimo nel Triathlon 4 primo posto per Mondilla Rossella (Fiamma CZ) con 1879 punti.

Per le gare assolute i migliori risultati sono stati ad opera di Giovanni Barletta (Atl. Olympus) con 22”61 sui 200m e 49”22 sui 400m ed Alberto Giungato (Cosenza K42) nei 1500m con un buon 4’06”02.       



Condividi con
Seguici su: