Bydgoszcz: Lopez vince l’oro con la 4x400 m

Italia chiude i Campionati Europei a squadre di Bydgoszcz (Polonia) all’ottimo quarto posto. Protagonisti anche i due portacolori dell’Athletic Club 96 Bolzano, Brayan Lopez ed Antonio Infantino

Erano 54 gli azzurri selezionati, 27 uomini e altrettante donne. Il successo è andato ai padroni di casa della Polonia, che si sono imposti con 345 punti. Secondi gli atleti tedeschi (317,5). Mezzo punto di troppo lascia l'Italia giù dal podio, quarta, beffata dalla Francia (316,5) nella corsa al terzo posto continentale, traguardo mai raggiunto prima dagli azzurri nel Campionato europeo a squadre.

Il quarto posto italiano è comunque il miglior risultato di sempre, a superare il quinto di Leiria 2009.

Nella squadra maschile erano al via anche i due velocisti dell’Athletic Club 96 Bolzano, Brayan Lopez ed Antonio Infantino. Il 23enne piemontese Lopez, che vive a San Pietro Val Lemina a Torino, ha vinto la 4x400 con Edoardo Scotti, Matteo Galvan e Davide Re. Il crono di 3:02.04 minuti è la miglior prestazione europea dell'anno, oltre che miglior tempo italiano da 14 anni a questa parte, la Francia fa 3:02.08, seconda.

Lo sprinter italo-britannico Antonio Infantino, reduce da due tricolori agli Assoluti di Bressanone (sui 200 m e con la staffetta 4x100 m), ha invece chiuso i 4x100 m con Eseosa Desalu, Federico Cattaneo e Davide Manenti al sesto posto in 39.27 secondi. Il successo è andato alla Gran Bretagna in 38.73 secondi.


Il velocista italo-britannico Antonio Infantino (tutte le foto: Colombo FIDAL)


Condividi con
Seguici su: